venerdì 10 aprile 2009

Ancora luci anomale in mare a Pesaro

Ci giunge la segnalazione di un nuovo avvistamento a Pesaro avvenuto la sera del 7 aprile 2009 dove sono state avvistate diverse luci pulsanti verso il mare di colore rosso-arancio.
Riportiamo la descrizione dell'avvistamento da parte del testimone:


"Ieri (7 aprile) poco dopo il secondo sisma che si è sentito anche nella mia zona, sono uscito per una passegiata, su una strada che costeggia il mare. Verso le 20:30 avvisto il fenomeno per pochi secondi. Le luci sull'adriatico? Delle luci rosso arancio, pulsanti per pochi secondi in aria. Sperando di rivederlo torno indietro a prendere la handycam. Succesivamente il fenomeno si ripete alle 21:00 ma non riesco a filmarlo, troppo breve. Decido di lasciare accesa la handycam nella direzione dei due avvistamenti. Alle 21:10 riesco a filmarlo... http://www.youtube.com/watch?v=M1PvmsZCADY Rimango fino alle 22:30 ma il fenomeno non si presenta. La direzione e circa perpendicolare alla costa, un nord/est in direzione della costellazione chiamata Corona Boreale, nell'ora dell'avvistamento. La handycam ha uno zoom 20X ottico."

Sono ormai diverse e continue le segnalazioni che ci giungono da Pesaro riguardo lo stesso fenomeno. Esso si manifesta all'incirca la stessa ora, nelle stesse modalità e di fatto le descrizioni dei testimoni coincidono. In questo caso la testimonianza video è molto interessante perchè ci fà comprendere effettivamente le modalità con cui queste luci si manifestano nel cielo notturno ed è evidente che assumono un comportamento non convenzionale.

Segui gli aggiornamenti della notizia sul forum all'indirizzo: http://ufologiamarche.forumfree.net/?t=38335094

11 commenti:

  1. Salve, sono Alberto, che con Alessandro, ho filmato il video in questione.In questi giorni purtroppo il fenomeno non si è ripresentato.Ma questo pomeriggio ho fotografato l'orizzonte, riprendendo varie piattaforme nel mare Adriatico.In questa IMMAGINE ci sono tre foto di piattaforme, la prima in alto è a 45° da Nord nella stessa direzione del fenomeno, mentre la seconda è a 20°N e la terza a 0°N (approssimativamente).Forse potrebbero essere la causa del fenomeno?

    RispondiElimina
  2. Salve Alberto, la ringrazio per le foto e per la collaborazione. Bè è difficile dire quale sia la causa del fenomeno, però se fossero le piattaforme penso che il fenomeno si sarebbe ripetuto spesso nei giorni seguenti invece come lei constata esso non si è ripresentato. Tornerebbe utile a riguardo una foto complessiva del luogo dell'avvistamento indicando magari il punto dove le luci sono apparse, per i dettagli ci contatti in privato. Cordiali saluti.

    RispondiElimina
  3. Salve, cercherò nei prossimi giorni di fare una ricostruzione su una foto.
    Ma già da ora le posso dire che abito vicino al mare e non avevo mai visto quelle luci in molti anni, e che la prima e terza piattaforma di notte sono sempre illuminate e ben riconoscibili.
    Il fenomeno è accaduto a destra della prima piattaforma e le luci andavano verso sinistra...
    Alberto.

    RispondiElimina
  4. Solo per caso sono arrivata alle vostre testimonianze sulle oramai famose luci anomale.Sono diversi anni che in inverno passeggiando sulla spiaggia, ho il cane quindi la passeggiata e' un obbligo, vedo il fenomeno da voi descritto!!! Ho avuto modo di contattare anche la capitaneria che ha escluso la connessione tra piattaforme e luci. Cinzia ed il suo cane Asia

    RispondiElimina
  5. Ciao, sono Alberto (del video).
    Oggi hanno commentato il mio video su youtube, da cattolica commentano che ieri hanno visto lo stesso fenomeno, lo invitato a commentare il fenomeno qui sul blog, può visionare il commento sotto il video.
    Inoltre via la mail di youtube è stato aggiunto che ha prodotto un video scarso.
    Gli ho suggerito di fare una ricostruzione, come ho fatto io con uno screenshoot del planetario stellarium...

    Faccio un'altra ipotesi anche se cercando filmati inerenti non ho avuto riscontro...
    In questi giorni passano molti aerei da rifornimento con 5/7 caccia militari dietro, sicuramente delle esercitazioni.
    Non potrebbero essere i fuochi legati a qualche esercitazione?
    Tipo il rilascio di FLARE da aerei?
    In realtà cercando i flare, si comportano in maniera diversa, e la quota delle luci mi sembra estremamente superiore, cmq ho voluto suggerire questa ipotesi anche se tendo a scartarla.

    Inoltre, ritornando all'ipotesi del gas, ho notato che in molti altri terremoti si notano sia prima che dopo il sisma, strani fenomeni atmosferici dovuto al rilascio di gas in aria.
    Le luci potrebbero essere del gas che si incendia ad alta quota?
    Anche in questo caso non sono molto convinto.

    Saluti.

    RispondiElimina
  6. Ciao Alberto, ti ringrazio per la segnalazione e abbiamo già provveduto a contattare il testimone che ha compilato il nostro questionario di segnalazione visibile sul sito. Riguardo l'ipotesi dei flare è vero che in questi giorni ci sono molti aerei militari in zona ma tendo ad escludere possa essere la causa del fenomeno anche perchè il movimento di queste luci è differente rispetto ai flare e comunque si sentirebbe il rumore dei jet militari e la quota sarebbe probabilmente più bassa. Per quanto riguarda invece il gas dovuto ad eventi naturali è vero ci sono teorie a proposito ma tutte da provare e comunque l'effetto sarebbe molto differente rispetto ai racconti dei testimoni di queste luci. Se volete se ne può anche parlare nel forum ;)

    A presto.

    RispondiElimina
  7. Salve sono Alberto.
    Mi sono imbattuto in un articolo su Virgilio notizie interessante:

    La terza segnalazione arriva sempre da Riccione e riguarda una ''palla infuocata'' di colore rosso che volava a circa 1500 metri d'altezza. L'oggetto è stato osservato per 10 minuti intorno alle 21.30 di sera del 21 agosto. (2008).

    a questo link:
    http://notizie.virgilio.it/cronaca/ufo_italia_avvistamenti_2008.html

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutti,
    mi chiamo Riccardo e vivo a Pesaro. Questa sera 07/07/09, mentre ero seduto con mia moglie e degli amici in prossimità della piazza con la Palla simbolo di Pesaro abbiamo visto verso il mare delle luci pulsanti di colore rosso arancione. Inizialmente ho pensato fosse un aereo ma poi ho notato che erano troppo grandi e per 2 volte si sono accese nello stesso punto. Poi una di queste, o un'altra, si è accesa più a sinistra dopodichè sono scomparse. Siamo rimasti un pò sconcertati, poi un ragazzo, che aveva anche lui visto le luci, ci ha raccontato di questi fenomeni che si ripetono a largo delle coste di Pesaro. Volevo solo lasciare la mia testimonianza.

    RispondiElimina
  9. Salve Riccardo, la ringrazio per la sua testimonianza. Effettivamente nell'ultimo periodo, come avrà notato anche dalle segnalazioni ricevute al nostro portale, questi fenomeni luminosi si ripetono frequentemente lungo la costa Pesarese e dintorni. Se desidera può compilare il nostro modulo di segnalazione che trova nel portale al seguente indirizzo: http://www.ufologiamarche.altervista.org/modulo%20segnalazione%20ufo.html in questo modo possiamo archiviare la sua segnalazione confrontandola con le altre giunte in redazione.
    Cordiali saluti.

    RispondiElimina
  10. questa sera in localita gabicce mare ho visto lo stesso fenomeno all' in circa verso le ore 20 ero in macchina con i mei genitori e la mia ragazza, ci siamo fermati a guardare ed è stato uno spettacolo emozionante!! ma non compreso... siamo ripartiti perplessi riguardando il cielo.
    3 punti arancioni allineati che lampeggiano e sispostano tipo un serpente per poi sparire gradualmente uno dietro l altro!

    RispondiElimina
  11. Salve Emanuele, grazie per la segnalazione, ne abbiamo ricevute altre riguardo il suo stesso avvistamento. Le può vedere nella pagina segnalazioni all'interno del nostro portale. Se vuole può compilare anche lei il modulo di avvistamento che trova nel portale.
    Grazie.

    RispondiElimina